ospizio > Notizia > Novità del settore

Come programmare manualmente una foratrice CNC

2021-07-28

1. Analizza il modello e determina il processo

Quando si elaborano parti su una perforatrice CNC, i dati originali ottenuti dall'artigiano sono il disegno della parte. In base al disegno della parte, è possibile analizzare la forma, l'accuratezza dimensionale, la rugosità superficiale, il materiale del pezzo, il tipo di pezzo grezzo e lo stato del trattamento termico della parte, quindi selezionare la macchina utensile e lo strumento per determinare il dispositivo di posizionamento e bloccaggio, metodo di lavorazione, sequenza di lavorazione e quantità di taglio. dimensione. Nel determinare il processo, la funzione di comando della perforatrice CNC utilizzata dovrebbe essere pienamente considerata e l'efficienza della macchina utensile dovrebbe essere pienamente utilizzata, in modo che il percorso di elaborazione sia ragionevole, il numero di utensili sia piccolo e il tempo di elaborazione è corto. Inoltre, devono essere compilati i documenti tecnici di processo pertinenti, come la scheda del processo di lavorazione CNC, la scheda degli strumenti CNC, la mappa del percorso utensile, ecc.

2. Calcola il valore delle coordinate del percorso utensile

In base alla dimensione geometrica del disegno del pezzo e al sistema di coordinate programmato, viene calcolata la traccia di movimento del centro dell'utensile per ottenere tutti i dati di posizione dell'utensile. I sistemi di controllo numerico generali hanno le funzioni di interpolazione lineare e interpolazione circolare. Per l'elaborazione del contorno di parti piane relativamente semplici (come parti composte da linee rette e archi circolari), è necessario calcolare solo il punto iniziale, il punto finale e l'arco degli elementi geometrici. Il valore della coordinata del centro del cerchio (o del raggio dell'arco), l'intersezione o il punto di tangenza di due elementi geometrici. Se il sistema CNC non dispone di una funzione di compensazione utensile, è necessario calcolare il valore della coordinata del percorso di movimento del centro dell'utensile. Per le parti con forme complesse (come le parti composte da curve non circolari e superfici curve), è necessario approssimare la curva o la superficie curva effettiva con un segmento di linea retta (o segmento di arco) e calcolare il valore della coordinata del suo nodo secondo la precisione di lavorazione richiesta.